Epica 2023 masthead
 
Brand News > MEDIA > TV >  

Sanremo: la prima serata fa registrare share del 62,4%, miglior risultato dal ‘95. E’ record online

Oltre 10,7 milioni i telespettatori con un picco di 16,5 milioni. Su RaiPlay +40% vs 2022

La prima serata del Festival di Sanremo su Rai 1 ha registrato un ascolto medio di 10 milioni 758 mila e uno share medio del 62,4% per un’età media di 53 anni. Lo scorso anno, la prima serata fu seguita da una media di 10.911.000 spettatori con il 54,7 di share.

“Un dato straordinario che ha lasciato molto sorpresi anche noi. Si tratta del miglior risultato di share dal ’95, quando la tv era altra cosa. È molto bello che tutto il paese si sia sintonizzato su questo debutto così straordinario e fatto di valori e di musica” ha commentato Stefano Coletta, direttore di Rai1.

La prima parte (21.18 – 23.44) è stata vista da 14 milioni 160 mila spettatori, con uno share del 61.7 per cento. La seconda parte (23.48 – 01.40) ha avuto 6 milioni 296 mila telespettatori, con uno share del 64.7 per cento.

Il picco d’ascolto è stato registrato alle 21.37 con 16 milioni 470mila e quello di share l’1.14 con il 69,2 per cento.

Per quanto riguarda gli altri programmi della serata, grande risultato di “Sanremo Start” (dalle 20.44 alle 21.13) con 13 milioni 104 mila spettatori e uno share del 51.2, mentre “Prima Festival” (dalle 20.34 alle 20.43) ha avuto 9 milioni 603 mila spettatori e il 40.4 di share.

Da segnalare anche il successo di Fiorello con il suo “Viva Rai2! Viva Sanremo!” che – dall’1.41 all’1.59 – è stato visto da 2 milioni 468 mila persone con uno share del 60.3 di share.

È un Sanremo 2023 da record anche su RaiPlay: in termini di ascolto medio digitale (AMR-D), la diretta streaming su Rai 1 della prima serata del Festival di Sanremo 2023 è l’evento non sportivo più visto in diretta streaming dall’avvio della misurazione Auditel Online con 292.000 device collegati nel minuto, in Italia, ma con pubblico anche negli Uniti, Germania, Regno Unito, Spagna e Francia. Un dato in crescita del 40% rispetto alla prima serata dell’edizione 2022.

La serata di martedì sera, quindi, supera in termini di AMRD tutte le serate del Festival 2022, compresa la finale.

La prima parte della serata, in particolare, ha registrato una media di 341.540 device collegati nel minuto.

In netta crescita anche il dato del tempo speso: martedì sera sono state oltre 1,4 milioni le ore di fruizione live del Festival, il 75% in più rispetto alla prima serata dell’edizione 2022. Su RaiPlay, inoltre, la platea digital del Festival 2023 è più giovane di quella dell’edizione 2022, con circa il 40% degli utenti che hanno meno di 35 anni.

Sui social quella di martedì è stata la prima serata del Festival più commentata di sempre, superando le ottime performance del 2022. Con oltre 12 milioni di interazioni generate nelle 24 ore, Sanremo2023 è l’evento televisivo della stagione televisiva in corso (dal 1° settembre 2022, inclusi gli eventi sportivi) più commentato sui social in Italia.

E sempre nelle ultime 24 ore sono state 2,5 milioni le interazioni sugli account Rai coinvolti nel racconto dell’evento, in crescita del 126% rispetto alla prima serata 2022.

Su TikTok l’hashtag “#Sanremo2023” è stato visualizzato oltre 226 milioni di volte nelle ultime 24 ore. Un dato che conferma l’attrattività dell’evento per le fasce più giovani, confermata anche dal dato registrato sul nuovo profilo TikTok @sanremorai: oltre il 60% dei contenuti è stato visualizzato da utenti under 25.

Sanremo: la prima serata fa registrare share del 62,4%, miglior risultato dal ‘95. E’ record online ultima modifica: 2023-02-08T19:14:01+01:00 da Redazione

Related posts